Coperture impermeabili

Timedil coperture è da sempre specializzata nella realizzazione di coperture impermeabili.

La realizzazione di coperture impermeabili richiede una grande esperienza per consegnare al cliente un lavoro finito di buona qualità, che risponda ai più elevati standard di efficienza ed efficacia. Timedil coperture è un'impresa edile che realizza coperture impermeabili a Bergamo e Milano, impiegando esclusivamente materiali di primissima qualità e professionisti del settore, capaci di realizzare il lavoro nel minor tempo possibile, mantenendo elevata la qualità per cui Timedil coperture è diventata una delle realtà maggiormente importanti del settore edile in Lombardia.

A seconda delle esigenze del cliente e della struttura, il lavoro viene compiuto secondo differenti modalità, ossia impiegando materiali con caratteristiche diverse. Inoltre, per snellire i tempi e per ridurre i costi, Timedil coperture è certificata per eseguire lavori di edilizia acrobatica, ossia by-passando l'impiego di ponteggi e piattaforme per i lavori sui tetti degli edifici. In questo caso il lavoro viene effettuato da esperti operai-alpinisti, che muniti di corde, imbragature e funi, lavorano in totale sicurezza sospesi nel vuoto, nel pieno rispetto delle norme vigenti in materia. Si tratta di una specialità per cui Timedil coperture eccelle ed è una delle poche a effettuare interventi di edilizia acrobatica a Bergamo e Milano.

Per quanto riguarda i materiali impiegati per le coperture impermeabili, a seconda delle specifiche necessità possono essere impiegati: - membrane bituminose - membrane sintetiche di PVC Le membrane bituminose sono tra le più diffuse per gli interventi di impermeabilizzazione delle coperture degli edifici: garantiscono ottimi risultati contro le infiltrazioni d'acqua, sono di lunga durata e hanno costi piuttosto accessibili.

Come dice il nome stesso, il materiale principale di questo composto è il bitume, una miscela di idrocarburi naturali oppure che derivano da distillazione o raffinazione del petrolio. Il bitume non va confuso col catrame, anche se spesso i due termini diventano sinonimi tra loro: la loro composizione chimica, infatti, è nettamente discostante. I bitume impiegato per le coperture impermeabili subisce un processo di distillazione, a cui vengono aggiunti alcuni polimeri, che conferiscono alle membrane bituminose la necessaria elasticità per resistere alle sollecitazioni meccaniche degli edifici ma che garantiscono anche una più lunga durata del materiale, sottoposto alle intemperie e alle diverse condizioni atmosferiche.

Altrettanto efficienti per isolare gli edifici dalle infiltrazioni d'acqua sono le coperture impermeabili in membrane sintetiche di PVC. Questo è il primo tipo di materiale impermeabilizzante impiegato per le coperture degli edifici. Il PVC è un polimero plastico vinilico: è l'acronimo di poli-vinilcloruro ed è un materiale molto versatile ma, soprattutto, straordinariamente resistente. Le guaine in PVC sono facili da stendere, hanno un costo contenuto ma richiedono un'elevata esperienza affinché assolvano alla perfezione al loro compito. Infatti, se il lavoro viene fatto da un non professionista del settore, il rischio è che la copertura non aderisca, non copra alla perfezione tutta la superficie, con il risultato di ottenere una copertura impermeabilizzante insufficiente.

Timedil coperture garantisce il lavoro e la sua durata: le coperture impermeabili realizzate da questa impresa edile della provincia di Bergamo sono strutturate per avere una lunga durata nel tempo, per resistere anche in condizioni climatiche estreme e per non richiedere un'eccessiva manutenzione.
Le nostre coperture possono essere coperte da una polizza decennale postuma.

Contattaci per un preventivo

© 2016 TIMEDIL COPERTURE S.r.l. | P.IVA 03050790165 | All rights reserved